LinkedIn logo pace: scelta di brand strategy o messaggio subliminale?

LinkedIn logo pace: scelta di brand strategy o messaggio subliminale?

La pace tra i popoli, anche se un miraggio, la auspichiamo tutti. Se la guerra non è in Europa si sposta in Oriente, e viceversa. Quella sui social, invece, è sottintesa, in quanto la guerra può essere solo dialettica. Basterà Linkedin con il suo logo sulla pace?

Considerando il periodo particolare e vista la situazione negli USA (almeno quella che noi sappiamo guardando dalla nostra penisola) LinkedIn logo pace manda un messaggio chiaro ai suoi utenti: PACE.

Eh già, ma perché?

Pace ricercata per le strade e nei social media, in cui gli stessi individui che fuori si evitano come appestati, dentro il social combattono a colpi di know-how e critiche al prossimo, con l’obiettivo di scamparla sull’ultimo lead (che poi il lead è un’altra cosa).

Linkedin logo pace come valore di coesistenza

LinkedIn è un paese protetto, popolato da professionisti che ogni giorno regalano nozioni gratuite e utile per migliorare la vita dei propri collegamenti. Ma, allo stesso tempo, esistono esseri umani che hanno una vita privata al di fuori del social network.

La stessa vita che viene messa a dura prova.

La pace da ricercare, ora più che mai, è in se stessi e nel modo di comunicare e trattare gli altri. Aiutare le persone ad avere successo senza finire nel supporto psicologico.

Restare sempre dove le proprie competenze si fermano e consigliare professionisti altamente specializzati, quando necessari.

Ognuno con la sua specializzazione, ognuno alla ricerca del proprio successo, senza andare a discapito delle persone.

Se vuoi fare una chiacchierata senza impegno scrivimi via mail all’indirizzo info@lavoroingrande.it. Te lo dico in anticipo: ti posso aiutare con la tua strategia di brand e con un piano di Content Marketing.

Per il resto guarda altrove, il mondo è pieno di professionisti specializzati. 🙂

Seguimi su Facebook, sono più diretto e meno sobrio.

Lavora in grande,

Oreste