Vantaggi e svantaggi di affidarsi alle Agenzie Per il Lavoro

Vantaggi e svantaggi di affidarsi alle Agenzie Per il Lavoro

Ma si va, lascio il CV a un’ Agenzia Per il Lavoro e aspetto che mi chiamino…ma il telefono non squilla mai. 

Forse hai pensato che il numero sul CV fosse sbagliato, o forse non ricordi a quale APL ti sei affidato. Ci sono passato anch’io, soprattutto quando dovevo cercare un lavoro alternativo alle mie passioni o inerente al mio percorso di studi. 

In ogni caso, mentre aspetti la CHIAMATA, ti racconto cosa sono, come funzionano, e i vantaggi-svantaggi nel rivolgersi alle Agenzie per il Lavoro (APL).

COSA SONO

Le APL, ex agenzie interinali, sono enti autorizzati dall’ ANPAL (Agenzia Nazionale Politiche Attive del Lavoro) ad offrire servizi relativi alla domanda e all’offerta di lavoro. In pratica sono intermediari del lavoro che permettono l’incontro tra le due parti: aziende e (aspiranti) lavoratori.

COME FUNZIONANO

Per poter operare le APL devono essere regolarmente registrate all’Albo informatico in una di queste cinque categorie:  generaliste, specialiste, intermediazione, ricerca e selezione del personale, ricollocazione professionale. 

Le aziende che si affidano alle APL lasciano a loro la piena autonomia della somministrazione dei candidati: vuol dire che il candidato viene assunto dalla APL e poi ricollocato nell’azienda cliente.

VANTAGGI

Puoi usufruire gratuitamente dei servizi di orientamento offerti dalle APL. 

Le offerte che ricevi sono, il più delle volte, in linea con il tuo profilo professionale (prima di cercare lavoro ricordati gli errori da non fare).

Una volta assunto dall’APL, oltre a godere degli stessi diritti di qualsiasi lavoratore assunto, potrai godere di prestazioni aggiuntive quali:

  • una tantum per la maternità,
  • rimborsi per prestazioni sanitarie

In sostanza hai un canale a cui le aziende si rivolgono per trovare un candidato in linea con le loro richieste.

SVANTAGGI

Dipendono da opinioni soggettive, ma raccogliendo varie esperienze si possono riscontrare delle somiglianze nei feedback dei candidati. 

Tra i principali svantaggi puoi riscontrare una scarsa (se non nulla) attenzione al tuo curriculum vitae, dei colloqui troppo rapidi e un tempo biblico tra il primo e il successivo incontro.

Ti sei mai rivolto a una APL? Come ti sei trovato? Racconta la tua esperienza nei commenti per essere d’aiuto a chi ancora deve avvicinarsi a queste realtà.

Se hai deciso di rivolgerti a un’Agenzia Per il Lavoro ti consiglio vivamente di scrivere una Lettera di Presentazione e monitorare lo status della tua situazione effettuando qualche chiamata di controllo, giusto per scaramanzia. 

Magari si sono dimenticati proprio di te.

Altrimenti puoi costruirti un metodo in linea con le tue aspirazioni professionali, mettendoti in gioco in prima persona. Per questo, invia una mail a info@lavoroingrande.it 🙂